(foto Shutterstock.com)

I partecipanti avranno la possibilità di conoscere in dettaglio la scuola, i docenti e la direzione, e avvicinarsi al clima che si respira in un’istituzione di primo piano nel mondo della creatività e del saper fare contemporanei

Gli studenti delle classi quinte superiori che tra pochi mesi sceglieranno quale percorso universitario intraprendere possono partecipare il 4 marzo, alle ore 15,00, all’OPEN DAY digitale di presentazione dei corsi. Codice meet: meet.google.com/gpa-wdht-emz

Sarà un momento speciale d’incontro e di orientamento per conoscere l’Accademia di Belle Arti di Ravenna unica in Italia con un indirizzo dedicato al mosaico ed una ricca offerta formativa di primo livello: i partecipanti avranno la possibilità di conoscere in dettaglio la scuola, i docenti e la direzione, e avvicinarsi al clima che si respira in un’istituzione di primo piano nel mondo della creatività e del saper fare contemporanei.

Dopo una presentazione generale della Coordinatrice Didattica Paola Babini, si potranno vedere online gli spazi dedicati alle attività laboratoriali, fiore all’occhiello dell’Accademia di Ravenna.

Non mancheranno gli interventi di docenti e studenti per raccontare cosa significa vivere e frequentare l’Accademia, un istituto che fa parte del Comparto dell’Alta Formazione Artistico Musicale (AFAM) appartenente al Ministero dell’Università e della Ricerca.

Nata con una forte vocazione per il mosaico l’Accademia di Belle Arti di Ravenna, nel 1827, negli anni ha allargato la propria sfera d’azione a tutta l’area delle arti visive improntando una didattica progettuale verso la ricerca e la sperimentazione tecnologica; dal design del gioiello, alla pittura, dalla grafica d’arte alle applicazioni digitali, aprendo nuove forme di comunicazione a supporto dell’ambito produttivo e dell’altissima tradizione che caratterizza la città di Ravenna.