Sarà aperta fino al 20 novembre

Inaugura questa mattina, sabato 5 novembre, alle ore 11.30, alla presenza del Vice Sindaco di Ravenna Eugenio Fusignani, una mostra di pittura e scultura in programma a Palazzo Rasponi, in via D’Azeglio 2, a Ravenna, fino al 20 novembre (apertura dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19).

Per l’occasione l’Associazione “Ravenna incontra l’arte” devolverà un contributo economico al Presidente dello IOR di Ravenna, Mario Pretolani e al Vice Presidente di Cuore e Territorio, Carlo Serafini. Nello statuto dell’associazione “Ravenna incontra l’arte”, infatti, è previsto che, oltre a promuovere delle mostre per i propri associati, si devolva quanto non speso a fini di beneficienza, a fine anno.

L’associazione è multietnica e composta da 32 artisti. Annovera infatti fra i propri iscritti persone di nazionalità rumena, marocchina, ucraina, russa, e chiaramente italiana.

In questa occasione espongono i seguenti pittori: Giada Cabroni, Rossella Civolani, Anna Ciani,  Stellina Conti, Mauro Dalla Casa , Clorinda Dell’Aquila, Natalia Deshko, Daniele Di Lena, Tatiana Dobrodii, Enrico Dugheria, Fabio Fenati,  Valter Guidi, Costantin Hangu, Georgeta Hangu, Daniele Lattanzi, Miria Manzoni, Roberto Marchini, Emilio Mascanzoni, Franco Miccoli, Diana Mladin, Franco Montanari, Maurizio Moretti,  Ezio Pattuelli, Paolo Placci, Lucio Russo, William Salmin, Xenia Samokhina, Angela Triossi e Pia Vaccari.