Le mostre sono organizzate dall’associazione culturale Controsenso

Sarà prorogata fino a domenica 5 febbraio “Inverno vestito di acrilico”, la personale di Anna Lisa Quarneti, in arte Piki, ospitata presso la vetrina della Bottega Matteotti di Bagnacavallo e la cui chiusura era prevista inizialmente per il 23 gennaio.

«Quadri illustrati che mostrano un po’ di me»: così definisce l’artista questa sua esposizione. Alcune opere, appena terminate, sono illustrazioni in tecnica acrilica che si ispirano alle piccole e grandi cose che ama, immerse nelle buie giornate invernali. Con il suo mondo illustrato, Piki spera di aprire una piccola porta di tenerezza e serenità nei cuori degli osservatori. È un mondo fantastico che conserva dentro di sé e che l’aiuta per prima a godere della bellezza e della semplicità delle piccole cose.

Anna Lisa Quarneti, in arte Piki, è nata a Faenza nel 1983. Ha conseguito una laurea magistrale in Ingegneria Edile-Architettura e un Master in Architettura Ecosostenibile, presso la facoltà di Ingegneria di Bologna. Dopo aver lavorato in studi di progettazione e come ricercatrice nel settore dei materiali edilizi, nel 2014 ha deciso di lasciare l’incarico per dedicarsi al sogno nel cassetto che non aveva mai abbandonato: poter essere un’illustratrice. Ha realizzato mostre personali, avviato collaborazioni con aziende private per progetti di grafica e comunicazione visiva e intrapreso lavori di decorazione di interni. Ha creato illustrazioni personalizzate e svolto laboratori didattici presso istituti superiori, scuole primarie e dell’infanzia. Dal 2016 collabora attivamente con la casa editrice Homeless Book con cui ha realizzato diversi libri illustrati, in particolare in Comunicazione Aumentativa Alternativa. È docente di disegno dei bambini, in età 6-11 anni, alla Scuola di Disegno Tommaso Minardi di Faenza.

“Inverno vestito di acrilico” fa parte di “Bottega Matteotti: Arte in vetrina”, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo.

Le mostre sono organizzate dall’associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti (via Matteotti 26), con il patrocinio del Comune.

Informazioni:

0545 60784

www.bottegamatteotti.it