Il taglio del nastro sarà sabato 2 marzo alle 16

Sabato 2 marzo alle 16 inaugurano due nuove mostre a cura di Lamberto Caravita all’interno di Dart, a Villa Verlicchi a Lavezzola (via Pasi 2).

Al museo Caba al piano terra sarà presentata la mostra «Libri da guardare/Libri che saltano agli occhi», sui libri realizzati da donne artiste che fanno parte dell’archivio del museo. Le artiste presentate sono Fabiola Baroncini, Paola Sapori e Luisa Bergamini, diverse per età, formazione, stile e provenienza.

«Il titolo scelto per questa esposizione vuole far fantasticare lo spettatore, anche grazie alle illustrazioni che faranno sognare cose bellissime, generalmente irrealizzabili – spiega il curatore Lamberto Caravita -; con la mente rivolta a qualcosa di piacevole, con tono ironico e scherzoso faranno anche meditare su temi importanti».

Nello spazio espositivo al primo piano verrà inaugurata invece «Giovanni and Renata Strada / I libri e le carte del mestiere», una coppia di artisti già passati da Villa Verlicchi nel 2019, dei quali nell’archivio Caba si conservano diversi libri. L’installazione a Villa Verlicchi si snoda nelle tre sale di Dart attraverso le «Carte del mestiere» del duo di artisti, fatto di collage di vecchie carte realizzate con diverse tecniche, più volte fotocopiate fino a sgranarne le immagini, interventate a penna, a pastello, a tempera o all’acquarello, con scritte impresse attraverso timbri dove tornano i temi che hanno accompagnato da sempre la loro arte e le loro performance.

Le mostre, a ingresso libero, sono visitabili tutti i sabati e le domeniche fino al 25 marzo dalle 16 alle 18.30 e martedì 5 e 19 marzo dalle 15 alle 18.

Per ulteriori informazioni chiamare lo 0545 9869230 / 986921, mail dart@comune.conselice.ra.it.