La mostra resta aperta fino al 2 giugno al MAR

Le riproduzioni di alcune fotografie della mostra Sebastião Salgado Exodus – Umanità in camminosono presenti nella galleria a cielo aperto di via Zirardini, in collaborazione con RavennaTourism. I cittadini e i turisti, passeggiando per il centro, possono entrare in contatto con l’intensità di alcune delle immagini più iconiche del maestro brasiliano.

La mostra Sebastião Salgado Exodus – Umanità in cammino a cura da Lélia Wanick Salgado, in programma fino al 2 giugno al MAR Museo d’Arte della città di Ravenna, racconta attraverso 180 fotografie la condizione di profugo, l’istinto di sopravvivenza, i momenti di esodo, i disordini urbani e le tragedie di continenti ormai alla deriva, racconta la paura e la povertà così come la volontà, la dignità e il coraggio. L’esposizione fa parte fa parte degli eventi del Festival delle Culture in programma a Ravenna fino al 20 luglio.