MAR - MUSEO ARTE RAVENNA. Presentazione della mostra di Salgado Exodus

Weekend del finissage dal 31 maggio al 2 giugno

“Oggi più che mai, sento che il genere umano è uno” – scriveva Salgado già nel 1999 – “Vi sono differenze di colore, di lingua, di cultura e di opportunità, ma i sentimenti e le reazioni di tutte le persone si somigliano. Noi abbiamo in mano la chiave del futuro dell’umanità, ma dobbiamo capire il presente. Queste fotografie mostrano una porzione del nostro presente. Non possiamo permetterci di guardare dall’altra parte.”

Ultimi giorni per visitare la mostra “Sebastião Salgado. Exodus – Umanità in cammino” con un programma ricco di aperture straordinarie e con eventi musicali curati dal Conservatorio Statale Giuseppe Verdi di Ravenna. Infatti fino al 2 giugno si possono ammirare gli scatti del grande fotografo brasiliano e dal 31 maggio si apre il weekend del finissage della mostra con i seguenti orari:

  • 31 maggio 9.00- 23.00
  • 1 giugno: 9.00 – 20.00
  • 2 giugno: 10.00 – 20.00

Gli ultimi tre giorni di mostra hanno il seguente programma: venerdì 31 maggio dalle ore 21.30 alle 22.30 il duo di saxofoni, eseguirà musiche di Leclair e Bach; sabato 1 giugno alle ore 15,30, il Tuba ensemble del Conservatorio Statale G. Verdi di Ravenna: eseguirà musiche di Dvorak, Musorgskij, Haendel e Morricone; domenica 2 giugno alle ore 15.30 nelle sale del percorso espositivo, il Conservatorio Statale Giuseppe Verdi di Ravenna cura l’ultima parte della rassegna Exodus: echi dal mondo – Speranza in cui gli allievi eseguiranno un programma con musiche di Farkas, Telemann, Bellinati, Ponce, Villa Lobos e Paganini.

Le tariffe d’ingresso in mostra e al museo rimangono invariate: intero 10 €, ridotto 8 €, studenti Accademia e Università 6 €, omaggio bambini fino ai 14 anni e tutte le categorie aventi diritto; prenotazione biglietti online: www.mar.ra.it; www.ravennantica.it; www.vivaticket.com.

Sabato 1 giugno e domenica 2 giugno alle ore 16.30 sono programmate delle visite guidate per gli adulti (Prenotazioni visite guidate: tel.0544 482477, prenotazionimaravennantica.org).