Giovedì 16 dicembre il taglio del nastro

Inaugurerà domani, giovedì 16 dicembre, a Lugo, in via Risorgimento 3 alle 12, il nuovo sportello clienti Hera.

Il contatto diretto con l’operatore, alla vecchia maniera, è apprezzato dai clienti, come dimostrano i circa 19.000 contatti (equivalenti a circa 17.000 cittadini provenienti dai paesi della Bassa Romagna) che solo lo sportello di Lugo, uno degli 84 che l’azienda ha aperto in tutto il territorio in cui opera, ha registrato quest’anno, il 10% in più rispetto al 2009, con tempi d’attesa che, mediamente, non superano i 14 minuti.

Il nuovo sportello di Lugo rientra nel progetto di restilyng che il Gruppo sta dedicando a tutti gli spazi in cui l’azienda incontra i suoi clienti. Il nuovo punto di contatto si presenta sotto una nuova veste, curata dall’architetto Michele De Lucchi.

“Centralità della persona, innovazione tecnologica, sobrietà e gradevolezza dell’ambiente, i tre principi cardine che caratterizzano il nuovo spazio – spiega l’azienda in una nota -. Un operatore all’angolo accoglienza orienterà i clienti al loro arrivo, assegnando il numero di attesa e svolgerà direttamente le operazioni più semplici, così da accelerare i tempi di sportello.
L’area di attesa può ospitare una decina di persone, mentre a disposizione dei clienti ci sono quattro postazioni di lavoro. La scelta degli arredi e degli accessori e l’eliminazione di barriere architettoniche sono state curate nei dettagli, per assicurare ai clienti, anche diversamente abili, e a chi lavora nello sportello, le migliori condizioni ambientali e la massima comodità”.

Al taglio del nastro del nuovo sportello di Lugo parteciperanno il sindaco Raffaele Cortesi, il direttore della Sot Hera di Ravenna, Tiziano Mazzoni, e Sandro Bosso, responsabile Mercato Famiglie Hera Comm.

Lo sportello aprirà al pubblico da lunedì 20 dicembre.