La sala d'attesa della stazione ferroviaria di Faenza

Nuove sedute per l’attesa dei passeggeri in partenza dalla stazione di Faenza.

Nei giorni scorsi Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha completato il posizionamento di 24 nuovi posti a sedere, in sostituzione di quelli eliminati perché danneggiati da scorretto utilizzo e atti vandalici.

E’ stata così ripristinata l’area di attesa all’interno dell’atrio, che ora conta 41 sedute, che già da tempo non era più confinata in un locale separato dal resto della stazione.

 

“Questa soluzione – spiega Trenitalia – adottata nella maggior parte delle stazioni di medie dimensioni, nasce principalmente dall’esigenza di rendere più sicura l’attesa anche in orari in cui la presenza di viaggiatori è limitata, nonché di evitare l’utilizzo improprio dei locali, facilitando le operazioni di pulizia e il mantenimento del decoro”.