Il 32 enne ha perso la vita domenica sera in un tragico incidente stradale

La comunità di Punta Marina si è stretta oggi intorno alla famiglia di Filippo Guardigli, il 32enne scomparso domenica sera in un incidente stradale mentre era in sella alla sua moto. In lungo e silenzioso corteo, qualcuna con piccoli mazzi di fiori in mano, le persone hanno atteso il proprio turno per firmare il registro posto di fronte all’abitazione di via del Delfino. Amici, conoscenti, e anche tante persone non più giovani hanno voluto testimoniare il dolore per la perdita di un ragazzo molto conosciuto e benvoluto nel paese. Il corteo ha poi proseguito verso il Cimitero di Marina di Ravenna.