Aveva violato le prescrizioni che gli erano state imposte dopo l’arresto

Era stato arrestato per un tentativo di estorsione commesso nel giugno scorso ai danni di sua nonna,  il 26enne di San Lorenzo di Lugo che a seguito delle ripetute violazioni alle prescrizioni a lui imposte si è visto associare dai Carabinieri presso la Casa Circondariale di Ravenna. I militari della stazione di San lorenzo hanno dato esecuzione nel pomeriggio di ieri ad una ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Ravenna.