Confcommercio Ascom e Confesercenti chiedono il posticipo del divieto di transito: “Troppi disagi al regolare traffico”

In una lettera indirizzata al Comune di Cervia, Confcommercio Ascom e Confesercenti chiedono di posticipare il divieto di transito per lavori su via Lazio: “La presente per comunicarvi che, facendo riferimento al piano dei lavori in oggetto, si richiede la massima attenzione nell’interrompere il regolare flusso delle auto e altri mezzi in arrivo a Cervia, specialmente nei fine settimana nel periodo di bassa stagione e sempre durante l’alta stagione – spiegano le associazioni – In particolare è stata analizzata la chiusura al traffico di viale Lazio con inizio lavori dal 1° settembre.

 

Considerato, inoltre, le avverse condizioni climatiche che hanno fortemente penalizzato gli operatori turistici nei mesi scorsi e il forte disagio che verrebbe a crearsi al regolare traffico, anche in considerazione degli eventi previsti per settembre a Cervia, come Sapore di Sale dal 12 al 14 settembre e il Mercatino dei Sapori d’Europa, dal 19 al 21 settembre, le Associazioni all’unanimità,

chiedono alle SS.VV. di posticipare la chiusura del divieto di transito sulla Via Lazio almeno al 23 settembre”.