Le migliorie, a Castel Bolognese, sono attive da qualche giorno

Passaggi pedonali più protetti sulla via Emilia grazie all’illuminazione ad hoc e al dispositivo sperimentale. Più sicurezza per i pedoni che devono attraversare la via Emilia. Da qualche giorno è diventato operativo il sistema di illuminazione sui passaggi pedonali più frequentati del centro abitato. Ovvero quelli posizionati davanti al centro commerciali della zona “Borgo”, in direzione “Cupole” e nella zona dei portici. Le migliorie sono dovute al potenziamento dell’illuminazione dei passaggi pedonali con dispositivi che evidenziano al meglio le sagome dei pedoni agli automobilisti. Questi sistemi, unitamente al nuovo dispositivo sperimentale per il telecontrollo dei passaggi pedonali, agevoleranno la vita degli utenti vulnerabili (pedoni e ciclisti) che quotidianamente devono attraversare l’importante arteria di traffico che divide in due il centro abitato di Castel Bolognese. “Il telecontrollo dei passaggi pedonali – spiega il responsabile della polizia locale Stefano Manzelli – sta contribuendo notevolmente ad alzare il livello di sicurezza delle persone che vogliono raggiungere il supermercato posizionato verso Faenza. Siamo gli unici in Italia ad avere avuto il via libera alla sperimentazione anticipando di fatto la riforma del codice stradale che è in discussione in questi giorni al Senato e che darà il definitivo via libera a queste nuove forme di tutela intelligente degli attraversamenti pedonali”.