La donazione arriva dalla Proloco di Marina di Ravenna in ricordo di Alex Gianelli

La Terapia Intensiva Neonatale annessa al Reparto di Pediatria del Presidio Ospedaliero di Ravenna, si è dotata di una importante attrezzatura dedicata all’assistenza intensiva nei primi mesi di vita,  grazie alla sensibilità della Pro Loco di Marina di Ravenna che ha devoluto i proventi realizzati nelle  iniziative svolte,  in ricordo di Alex Gianelli, scomparso nel 2003, a soli dodici anni.

Un profondo atto di sensibilità e generosità che caratterizza la famiglia, la Proloco e la comunità di Marina di Ravenna.

Alla consegna, avvenuta questa mattina erano presenti la madre di Alex, Patrizia Testi Granelli, Marino Moroni in rappresentanza della Pro Loco di Marina di Ravenna, il dott. Paolo Fusaroli per la Direzione Sanitaria del Presidio Ospedaliero di Ravenna, il dott. Federico Marchetti Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria, il dott. Luca Casadio in rappresentanza dell’Associazione “Il Mosaico-Amici dei Bambini Malati”.