Forse a causa di una perdita delle fognature

E’ successo lunedì sera nell’area verde di via De Gasperi, in Borgo. Un pioppo bianco alto una ventina di metri all’improvviso è precipitato al suolo. A dare l’allarme i residenti, che hanno sentito il colpo e si sono affacciati spaventati, vedendo l’albero che nel cadere ha danneggiato altre piante che si trovavano nelle vicinanze. 

Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Faenza che hanno messo in sicurezza la zona: l’enorme tronco ha danneggiato anche alcune auto in sosta. 

 

Gli incaricati del Comune, assieme ad alcuni ragazzi richiedenti asilo, hanno poi iniziato a fare a pezzi il tronco e i rami per ripulire la zona. In corso i controlli per capire cosa abbia portato al crollo: forse il motivo è da attribuire a una perdita delle fognature, sistemata di recente, che avrebbe provocato una pozza propio fra le radici del pioppo. Nei prossimi giorni anche altri alberi saranno visionati per capire se necessitano di manutenzione.