Intervento del Commissariato di Lugo con il Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna Orientale

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Lugo, a seguito di una dedicata attività investigativa nell’ottica di mirati controlli tesi alla repressione del traffico di stupefacenti, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna Orientale, ha arrestato un 47enne albanese per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, spiega la Questura in una comunicazione.

Nelle fasi dell’operazione che hanno consentito l’arresto, sono stati sequestrati 240 grammi di cocaina, che sottoposta a specifici controlli è risultata di buona qualità, confezionata sottovuoto, al fine di eludere eventuali controlli con cani antidroga e 14 confezioni di cocaina in piccoli involucri pronti per la vendita per ulteriori 10 grammi, per un totale complessivo di 250 grammi.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Ravenna, l’arrestato è stato associato alla locale Casa Circondariale, mentre un familiare dello stesso, in età avanzata, è stato denunciato a piede libero per concorso nella detenzione, ai fini di spaccio, della sostanza stupefacente.