Una Volante (repertorio)

Una banda di 27 persone

La Polizia di Stato ha arrestato a Solarolo nella serata di ieri due cittadini nigeriani, responsabili di spaccio continuato di sostanze stupefacenti, rileva la Questura in una nota stampa. I due fanno parte di una banda di altri 27 connazionali già arrestati nei giorni scorsi, che hanno gestito lo spaccio in Perugia e provincia negli ultimi anni.

 

Per riuscire ad incastrarli la Polizia ha fatto ricorso ad agenti sotto copertura che si sono finti acquirenti di stupefacenti, nell’intento di riuscire a comprendere la struttura della organizzazione e dei suoi spacciatori, tanto da ottenere in tempi brevi elementi probatori nei confronti di 29 persone.

 

Gli ultimi due sono stati rintracciati dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna presso la stazione ferroviaria di Solarolo dove sono stati arrestati.

 

Terminati gli atti di rito sono stati ristretti nel carcere di Ravenna a disposizione della autorità giudiziaria perugina.