L’importante aiuto del gruppo AVO

Associazione volontari ospedalieri

Il gruppo AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) che si è costituito nel marzo del 2017 continua a svolgere attivamente servizio di volontariato all’ospedale San Giorgio di Cervia.

Crescita, impegno e attività dei volontari ospedalieri 

Inizialmente erano presenti solo 3 giornate alla settimana a pranzo, poi hanno organizzato 2 corsi ed ora sono in servizio tutti i giorni a pranzo, esclusi i festivi.

Da quattro volontari sono diventati diciotto e sono coordinati da Antonio Migani.

Sono molto soddisfatti del servizio che  svolgono, anche  perché gli ammalati, i parenti e tutti gli operatori ospedalieri gradiscono questo supporto ed esprimono gratitudine per il loro operato.

Un narciso in segno di augurio e vicinanza

I volontari dell’associazione hanno dichiarato: “Anche quest’anno abbiamo pensato in occasione del Natale di dare un piccolo pensiero a tutti i degenti, consegnando un fiore narciso in segno di augurio e vicinanza. Al nostro fianco come sempre l’amministrazione comunale rappresentata dall’assessore al volontariato Gianni Grandu, che fin dall’inizio ha creduto a questa esperienza”. 

La vicinanza e il sostegno dell’assessore al volontariato Gianni Grandu 

L’assessore Gianni Grandu: “Anche quest’anno ho voluto essere insieme ai volontari dell’AVO per condividere questo momento di forte valore e portare un fiore e un saluto di augurio ai malati nel reparto di lunga degenza. Ho anche pensato di non deludere la nostra ultracentenaria nonna Elvezia di 105 anni che si era raccomandata di non dimenticarci delle persone più deboli e bisognose. E’ stata anche l’occasione per ringraziare il personale dell’ospedale per l’impegno e la professionalità con cui lavorano nel reparto”.