Solo in pochi l’hanno avvertita, non si segnalano danni

La terra è tornata a tremare all’alba di oggi, venerdì 8 febbraio, nella provincia di Ravenna. La scossa, avvenuta alle 5.05 con epicentro nel faentino, è stata di lieve entità e solo in pochi l’hanno sentita. Un po’ di allarme si è diffuso sui social, ma non si registrano danni e il panico, soprattutto legato al ricordo della violenta scossa del 15 gennaio, è rimasto contenuto.

Secondo i rilievi dell’Ingv, il terremoto ha avuto ipocentro a 25km di profondità, a 1km a sud-ovest di Faenza, con una potenza di magnitudo 2.2.

In occasione di questa lieve scossa, ricordiamo le indicazioni su come comportarsi in caso di terremoto: https://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0084111-come-comportarsi-caso-terremoto