Rinvenuti anche un bilancino di precisione e soldi contanti

Cocaina e hashish, due persone arrestate dai Carabinieri.

A finire con le manette strette ai polsi sono stati una 23enne originaria della Romania residente a Pisa e un 30enne, originario dell’Albania, ma senza fissa dimora, che è stato inoltre denunciato per soggiorno illegale sul territorio.

Operazione antidroga da parte dei militari dell’Arma della Stazione di Faenza Borgo assieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Faenza.

Il controllo 

Gli investigatori, a seguito di un normale controllo all’interno di una stanza di un affittacamere in città dove i due alloggiavano, hanno effettuato una perquisizione e, all’interno della stanza, hanno trovato quasi 30 grammi di cocaina e cinque grammi di hashish. Durante la perquisizione è saltato fuori anche un bilancino di precisione e 300 euro ritenuto denaro proveniente dall’attività di spaccio. I due sono stati collocati ai domiciliari in attesa della direttissima, a seguito della quale il Pm di turno ha disposto l’obbligo di firma.