Nell’impatto l’uomo è rimasto incastrato sotto la vettura che ha preso fuoco, alcuni passanti lo hanno estratto da sotto l’abitacolo. La strada è rimasta chiusa per diverso tempo.

Mercoledì 26 giugno, verso le ore 20 un grave incidente ha visto coinvolte due vetture e una moto di grossa cilindrata, nell’impatto il motociclista è deceduto sul colpo. La moto stava percorrendo via Corriera quando all’incrocio con via Madonna di Genova è entrata in collisione con una fiat Panda che vi si stava immettendo. A seguito dell’impatto il motociclista è scivolato con il mezzo nella corsia opposta di marcia, dove stava giungendo in quel momento una Citroen C3 con una donna e figlio a bordo. La moto si è scontrata contro l’auto e l’uomo è rimasto incastrato sotto al veicolo che ha preso immediatamente fuoco. Alcuni passanti hanno estratto l’uomo da sotto la vettura e spostato dal veicolo che stava bruciando, purtroppo i sanitari intervenuti con ambulanza e auto medica hanno solo potuto constatarne il decesso. Il motociclista deceduto è un uomo di 58 anni di Brisighella, a bordo della Citroen vi erano madre e figlio che sono usciti illesi dalla vettura che ha preso fuoco. Intervenuti sul luogo del sinistro anche i Vigili del fuoco di Lugo per spegnere l’incendio della vettura e mettere in sicurezza la zona, e per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. La strada è rimasta chiusa diverso tempo per le operazioni necessarie.