L’auto si allontana da luogo dell’incidente, i Carabinieri avrebbero individuato il pirata della strada

Ancora una tragedia sulle strade del ravennate. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, in via Malva Sud a Cervia, un ciclista è stato investito da un’auto pirata, che sarebbe poi fuggita senza prestare soccorso. Il ciclista, un ragazzo di 25 anni, è stato poi notato da un passante che ha lanciato l’allarme, ma gli operatori del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Avvertiti dell’accaduto, i Carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima si sono precipitati sul luogo dell’incidente per i controlli di rito e, nel pomeriggio, hanno fermato una giovane donna, indiziata di essere stata al volante dell’auto pirata.