La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà una 25enne cittadina della Romania per il reato di inosservanza al divieto di ritorno. Nella serata di venerdì, nel corso del servizio di controllo del territorio, una Volante del Posto di Polizia di Cervia ha proceduto nella ss.16, all’incrocio con via Giuseppe di Vittorio, all’identificazione di una ragazza presente a bordo strada.

La stessa, condotta negli uffici del Posto di Polizia di Cervia, è stata compiutamente identificata per la 25enne cittadina romena che, dal controllo alla banca dati delle forze di polizia è risulta colpita da decreto di divieto di ritorno nel comune di Cervia, per il periodo di tre anni, emesso nei suoi confronti dal Questore di Ravenna, dr. Rosario Eugenio Russo il 12 luglio 2019 e notificatogli il 5 agosto u.s.

La giovane è stata quindi denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ravenna perché inottemperante al divieto di ritorno nel comune di Cervia e nuovamente allontanata.