In corso gli accertamenti da parte della Medicina del lavoro

Tragedia questa mattina, venerdì 20 settembre, attorno alle 9.30, in un’azienda di prodotti sanitari in via Gessi, a Lugo. Un italiano di 38 anni, operaio di una ditta esterna e impegnato a lavorare sul tetto, ha perso la vita cadendo dal lucernario.

Inutile il tempestivo intervento dei soccorsi del 118, con ambulanza, auto medica ed elicottero, l’uomo, caduto da oltre 8 metri d’altezza, non ce l’ha fatta ed è morto durante i tentativi di rianimazione in ambulanza. Sul posto indagano sull’accaduto i Carabinieri, mentre è in corso anche l’ispezione della Medicina del lavoro.