Quando gliel’hanno riportata gli agenti della locale hanno trovato la signora disperata e in lacrime

Il tabaccaio ha avvisato  una pattuglia della polizia municipale che all’interno del proprio esercizio vi era una borsa dimenticata da uno sconosciuto e di cui non conosceva il contenuto. Al loro arrivo i vigili faentini hanno aperta la borsa e scoperto esservi l’intera pensione di anzianità mensile di 590 euro di una anziana signora faentina di 81 anni residente in Borgo. La pattuglia operante, si è pertanto immediatamente recata a casa dell’anziana per restituirle la somma.

Appena arrivati, gli agenti della locale, hanno trovato la signora disperata e in lacrime, dopo che si era appena resa conto di aver perso il denaro e non sapeva come dare la notizia ai propri figli. La signora non credeva pertanto ai propri occhi, quando gli operatori, hanno provveduto a mostrarle la borsa ritrovata con l’intera somma di denaro ancora al suo interno.