Le interviste saranno effettuate dal 19 al 31 dicembre

L’Unione dei Comuni della Romagna Faentina sta sviluppando da diversi anni, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, un progetto, coordinato dall’Osservatorio unionale per la legalità e il contrasto della criminalità organizzata, sui temi della sicurezza e della promozione della legalità. Una delle azioni previste in questo progetto è la realizzazione di un sondaggio sui temi della legalità attraverso una serie di interviste telefoniche che saranno somministrate ai cittadini.

Le interviste, che saranno effettuate dal 19 al 31 dicembre, saranno condotte da parte della società Demetra, attraverso il metodo CATI (Computer-Assisted Telephone Interviewing), a un campione rilevante della popolazione residente nei Comuni dell’Unione. Molte utenze telefoniche nei sei comuni dell’Unione saranno pertanto contattate dagli adetti della società sopracitata nei prossimi giorni.