Durante la perquisizione rinvenuto anche il materiale per il confezionamento delle dosi

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nella giornata di lunedì, hanno arrestato un 45enne italiano per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare a Cervia, sono stati rinvenuti 54 confezioni termosigillate di cocaina, di vario peso, per un totale di 639 grammi. La droga era custodita in delle scatole di plastica nella stanza da letto.

Nel corso del controllo sono stati rinvenuti anche del materiale da confezionamento e un fucile calibro 12, marca Breda, illegalmente detenuto. Il cervese, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Ravenna in attesa dell’udienza di convalida.