In una nota stampa il comune di Lugo interviene sui gesti incivili messi in atto da ignoti nella notte tra domenica 12 e lunedì 13 gennaio

L’Amministrazione Comunale di Lugo – si legge nel comunicato -  condanna il gesto altamente incivile che si è verificato nella notte del 13 gennaio negli ingressi dell’Istituto San Giuseppe, dove alcuni vandali hanno scaricato sacchi di carbone davanti ai vari accessi alla scuola, creando così un notevole disagio a genitori, bambini e personale scolastico.

Oltre al carbone erano presenti vari fogli, firmati da un gruppo che vigliaccamente si nasconde dietro l’anonimato, contenenti attacchi all’Amministrazione in merito all’intervento relativo alla pista ciclabile di via Emaldi. Questo gesto, tra l’altro, si aggiunge a quello accaduto il 23 dicembre quando è stato intralciato e rallentato l’avanzamento dei lavori.

L’operato di un’Amministrazione può essere giustamente e liberamente contestato, ma in maniera civile ed educata. Questi gesti, oltre a creare disagio all’Istituto scolastico stesso, ai genitori e ai bambini, non fanno altro che alimentare un clima d’odio, d’astio e di tensione che non ha mai caratterizzato Lugo e che i cittadini stessi non meritano.