Un conducente trovato con patente scaduta

Controlli con i sistemi elettronici 

La Polizia Locale di Cervia continua con i servizi mirati di controllo per individuare i veicoli privi di assicurazione e revisione, quindi pericolosi per la circolazione.

Nei giorni scorsi, grazie ai dispositivi di controllo elettronico collegati in tempo reale con la Motorizzazione Civile, gli Agenti del Comando cervese hanno individuato 5 veicoli privi di revisione e 1 veicolo privo di assicurazione; i conducenti sono stati tutti intercettati dalle pattuglie e sanzionati. Il veicolo privo di assicurazione è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Durante uno di questi controlli gli Agenti hanno anche accertato che un conducente stava circolando con la patente scaduta, pertanto è stato sanzionato e il documento ritirato.

“La revisione e l’assicurazione rca sono obbligatorie per Legge e i veicoli che ne circolano sprovvisti sono pericolosi per sé e per gli altri utenti della strada – spiega il Comandante della Polizia Locale di Cervia Sergio Rusticali – Infatti la revisione garantisce il controllo sulla sicurezza tecnica del nostro veicolo. Inoltre in caso di incidente stradale se il veicolo ha la revisione scaduta, la compagnia assicuratrice potrebbe far ricorso alla rivalsa. Ovvero, pur rispondendo dei danni cagionati, può richiedere all’assicurato la restituzione delle somme pagate ai soggetti coinvolti nel sinistro. La mancanza di assicurazione invece è ancora più grave, perché il caso di incidente la parte lesa non viene risarcita dalla controparte”.

Quanto si rischia di pagare 

La Polizia Locale di Cervia ricorda che in caso di mancata revisione si incorre in una sanzione da € 173 a € 695 e il veicolo è sospeso dalla circolazione, mentre in caso di mancanza di assicurazione si incorre in una sanzione da € 849 a € 3.396 e al sequestro del veicolo ai fini della confisca.