Altri due automobilisti coinvolti trasportati presso gli ospedali di Lugo e Ravenna con codici di bassa e media gravità

Alle ore 18 di domenica 24 maggio, all’incrocio fra via Santandrea e via Tomba a Lugo tre veicoli si sono scontrati fra di loro. All’origine pare che ad innescare la carambola sia stata la Peugeot guidata dall’81 enne che da via Tomba si immetteva su via Santandrea, non accorgendosi che dalla sua sinistra proveniva una Opel Astra che procedeva in direzione Bagnacavallo. L’urto è stato inevitabile, la Peugeot è terminata sul fosso alla sua destra mentre la Opel e andata ad impattare frontalmente con una Toyota Yaris che proveniva dal senso di marcia opposto. I soccorsi sono intervenuti in maniera tempestiva con  tre ambulanze, auto medicalizzata e elimedica, oltre a un mezzo dei Vigili del Fuoco. L’uomo a bordo della Peugeot è stato estratto dalle lamiere, ma purtroppo era già deceduto, mentre gli altri due automobilisti sono stati inviati presso gli ospedali di Lugo e Ravenna con codici di media e bassa gravità. Via Santandrea è stata chiusa al traffico per permettere agli agenti della Polizia Locale della Bassa Romagna di procedere con i rilievi di legge.