Nel secondo lunedì di riapertura grande afflusso di persone, mentre gli accessi restano contingentati

Lunga coda al mercato contadino di piazza della Resistenza nel pomeriggio di oggi, 1 giugno, nel secondo lunedì di riapertura dopo lo stop prima, e il trasferimento poi, imposto dall’emergenza Covid-19.

Il mercato, ampliato per ospitare anche gli operatori di quello di viale Farini, è stato letteralmente preso d’assalto generando, complici anche gli ingressi contingentati per mantenere la distanza di sicurezza di un metro tra le persone, la lunga fila all’entrata.