Uffici riaperti dal 25 maggio scorso, accesso su appuntamento per permessi di soggiorno e impronte digitali, ma anche per passaporti, armi e licenze

La Questura di Ravenna comunica che dal 25 maggio sono stati riaperti parzialmente al pubblico gli sportelli dell’Ufficio Immigrazione della Questura e dei Commissariati di Lugo e Faenza.

A tal fine, vista l’emergenza sanitaria in atto, saranno adottate nuove misure organizzative per evitare assembramenti all’esterno della Questura e favorire così una migliore gestione dei flussi e per garantire il necessario distanziamento sociale.

Consegna dei permessi di soggiorno elettronici

Si procederà alla consegna dei permessi di soggiorno elettronico a tutti coloro che hanno già ricevuto, tramite Sms da parte di Poste Italiane, un appuntamento per il ritiro che, al momento, è stato programmato a decorrere dalla settimana del 15 giugno.

Questi appuntamenti, pertanto, sono stati anticipati dal 25 maggio con un’apertura straordinaria che osserverà i seguenti orari:

  • Questura di Ravenna: doppio sportello previsto per il lunedì ed il venerdì (con orario 08.30/12.30) e per il mercoledì pomeriggio (con orario 14.30/17.30);
  • Commissariato di Faenza: doppio sportello previsto per il lunedì, mercoledì e venerdì (con orario 08.30/12.30)
  • Commissariato di Lugo: lunedì – mercoledì – venerdì con orario 9.00 – 12.00;

Si ribadisce che l’accesso allo sportello avverrà esclusivamente a seguito di convocazione telefonica o tramite sms.

Chi non verrà convocato telefonicamente dovrà attenersi alla data e all’orario indicati nel Sms ricevuto da Poste Italiane.

Gli appuntamenti verranno cadenzati ad intervalli di 10 minuti per cui l’utenza è invitata a rispettare l’orario di convocazione per evitare assembramenti all’esterno della Questura e favorire così una migliore gestione dei flussi ed il necessario distanziamento sociale.

Per accedere all’interno della struttura è necessario indossare la mascherina e seguire le indicazioni sulle procedure di profilassi che saranno contenute nella cartellonistica.

Appuntamenti per acquisizione impronte

Gli appuntamenti per chi ha presentato istanza di rilascio o rinnovo di permesso di soggiorno presso gli sportelli di Poste Italiane riprenderanno invece a decorrere dal 16 giugno secondo l’ordine e l’orario di convocazione già ricevuto tramite sms.

Permessi di soggiorno cartacei

Gli appuntamenti già accordati per ogni giovedì mattina e relativi alle tipologie di permessi di soggiorno non prenotabili tramite kit postale (motivi familiari, motivi di studio, di salute, etc.) ma direttamente agli sportelli, riprenderanno da giovedì 18 giugno, seguendo l’ordine cronologico dei precedenti appuntamenti rinviati a causa dell’emergenza sanitaria, pertanto:

  • gli appuntamenti del 19 marzo slitteranno al 25 giugno;
  • gli appuntamenti del 26 marzo slitteranno al 2 luglio;
  • gli appuntamenti del 2 aprile slitteranno al 9 luglio;
  • gli appuntamenti del 9 aprile slitteranno al 16 luglio.

Resta immutato l’orario di convocazione dell’appuntamento rinviato.

Per quanto riguarda gli appuntamenti presi presso gli uffici Immigrazione dei Commissariati di Lugo e Faenza e rinviati a causa dell’emergenza sanitaria, si provvederà ad una nuova convocazione telefonica con indicazione di giorno ed orario.

I nuovi appuntamenti per la presentazione delle istanze relative a quest’ultima tipologia di permessi di soggiorno non avverrà più tramite prenotazione allo sportello del mercoledì mattina ma  esclusivamente on line, utilizzando la casella mail:

Per il Commissariato di Lugo le nuove prenotazioni riprenderanno dal 18 giugno presso lo sportello aperto nelle giornate di lunedì e giovedì (orario 09/12.15).

Istanze di protezione internazionale

Le istanze per il primo accesso, tranne per i casi di particolare emergenza o indigenza, dovranno essere inoltrate alla casella mail [email protected]

Alla medesima casella mail dovranno essere indirizzate le richieste di appuntamento per i rinnovi dei permessi per richiesta asilo e quelle per il rilascio o il ritiro dei titoli di viaggio per stranieri. Per gli appuntamenti precedentemente rinviati occorre riprenotare un nuovo appuntamento attraverso lo stesso strumento telematico.

Sarà cura dell’Ufficio Immigrazione programmare e comunicare all’utenza giorno e orario per la formalizzazione delle diverse istanze.

Attività di ricezione istanze per passaporti, armi e licenze

L’accesso allo sportello avverrà esclusivamente con prenotazione on line.

Per il rilascio dei passaporti, i cittadini potranno registrarsi all’Agenda On Line, all’indirizzo web https://www.passaportonline.poliziadistato.it/ ed ottenere l’appuntamento nelle giornate di:

  • per la Questura di Ravenna, martedì (09/12 – 15/17), mercoledì (09/12) e giovedì (09/12 – 15/17);
  • per il Commissariato di Lugo, giovedì (09/12.30);
  • per il Commissariato di Faenza, martedì, giovedì e sabato  (09/12).

In caso di difficoltà a prenotare l’appuntamento attraverso l’Agenda On Line o in caso di particolare e documentata urgenza, il cittadino potrà richiedere un appuntamento dedicato telefonando ai seguenti numeri:

  • 0544/294510 – 294530 – 294511 (Questura di Ravenna)
  • 0546/ 697918 – 697930 – 697911 (Commissariato di Faenza)
  • 0545/904804                                (Commissariato di Lugo).

In alternativa le richieste potranno essere inoltrate via mail ai seguenti indirizzi:

La consegna dei passaporti, invece, avverrà attraverso convocazione telefonica (modalità già operativa dal 12 maggio) con la quale saranno fornite le indicazioni sugli orari e sulle modalità di accesso agli sportelli.

Per quanto riguarda le istanze relative a tutte le altre autorizzazioni di polizia, in tema di armi e licenze, i cittadini potranno richiedere l’appuntamento allo sportello facendone richiesta mediante posta elettronica o telefonicamente ai numeri e alle caselle mail sopra indicate.