Carabinieri (foto di repertorio)

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, durante i servizi svolti per il controllo del territorio, lo scorso fine settimana, hanno deferito in stato di libertà 4 persone e segnalato all’autorità amministrativa due ragazzi.

In particolare un italiano di 50 anni è stato denunciato per il danneggiamento di una bicicletta di proprietà del vicino.

Inoltre, un cittadino di nazionalità rumena di 38 anni è stato sorpreso alla guida del proprio veicoli con un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l. Per lo straniero è scattato il deferimento alla Procura della Repubblica e il ritiro della patente.

Due donne bulgare sono state invece sorprese nel territorio del comune di Cervia, nonostante fossero destinatarie di un provvedimento di foglio di via obbligatorio. Per entrambe è scattata la denuncia a norma del codice antimafia.

Infine, due ragazzi di 20 anni sono stati sorpresi con cinque grammi di marijuana. Per la detenzione della sostanza stupefacente ambedue sono stati segnalati alla Prefettura di Ravenna. 

Nel complesso sono state effettuati 350 controlli a persone e mezzi ed elevate 15 sanzioni amministrative