La Mib Service è al centro di un’indagine della GdF legata a un’illecita somministrazione di lavoro

La notizia era già stata riportata poco più di un anno fa in un servizio del settimanale l’Espresso che raccontava la presunta truffa a lavoratori stagionali e allo stato da parte di un’azienda ravennate. Ora, come si legge sui principali quotidiani locali di oggi, 10 luglio, il Gip Corrado Schiaretti, su richiesta dei PM Alessandro Mancini e Monica Gargiulo, ha disposto un sequestro da 5,8 milioni di euro alla Mib Service. L’inchiesta, che sarebbe scaturita da un controllo da parte della Guardia di Finanza avvenuto nel 2017, vede anche 5 indagati per associazione a delinquere.