Tragedia a Lido di Dante vicino alla foce dei Fiumi Uniti, un ragazzo morto, in 3 salvati

Altri 3 ragazzi sono stati salvati dopo che il gruppo era stato risucchiato dalla corrente nei pressi della foce dei Fiumi Uniti

Nuova tragedia nelle acque del mare ravennate oggi, domenica 12 luglio, a Lido di Dante. Poco prima delle 16.30, nei pressi della foce dei Fiumi Uniti, in un tratto di spiaggia libera di fianco al bagno 4 Passatore, un gruppo di quattro ragazzi stranieri che facevano il bagno si è trovato in difficoltà a causa delle condizioni di mare mosso e della forte corrente.

Il pronto intervento dei bagnini di salvataggio, assistiti da alcuni surfisti, ha permesso di salvare tre giovani, soccorsi poi dai sanitari del 118, giunti con quattro ambulanze e l’auto medica. Purtroppo il quarto ragazzo è rimasto disperso e per lui non c’è stato nulla da fare.

Come riportano fonti sanitarie il suo corpo è stato ripescato già privo di vita dai sommozzatori. Gli altri tre giovani, tra i quali un minore di 17 anni, sono stati invece trasportati con codice 3 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. Sul posto anche Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto.