Due quad della Polizia Locale in spiaggia

In due casi è stato punito il mancato utilizzo della mascherina da parte del personale, mentre in uno stabilimento balneare di Marina Romea è stata accertata la somministrazione di alcolici ad un minore di 15 anni

La Polizia Locale, in collaborazione con i militari della Stazione Carabinieri di Marina Romea, ha sottoposto a controllo alcuni stabilimenti balneari delle località di Porto Corsini, Casalborsetti e Marina Romea, rilevando, in due casi, violazioni alla normativa anti COVID-19 e al regolamento di igiene del Comune di Ravenna per il mancato utilizzo, da parte del personale, della mascherina.

In uno stabilimento balneare di Marina Romea è stata inoltre accertata la somministrazione di alcolici ad un minore di 15 anni, con conseguente denuncia all’Autorità Giudiziaria della persona addetta alla mescita e del
titolare dell’attività.