Le scuole medie

Proseguono i lavori di miglioramento sismico e adeguamento alle norme antincendio dell’edificio della scuola secondaria di Primo grado “F. Foresti”, nel plesso di via Di Vittorio a Conselice: due interventi rispettivamente dell’importo quasi 750 mila euro e di 130 mila euro, per complessivi 880 mila euro.

Obiettivo: chiudere i lavori il prima possibile, per ripristinare le classi degli alunni della scuola secondaria di Primo grado di Conselice, oltre che la segreteria dell’Istituto Comprensivo Felice Foresti.

Nel corso dei lavori, ed in particolare nelle fasi di demolizione, si è riscontrata la necessità di operazioni necessarie alla messa in sicurezza del solaio di copertura mediante interventi per prevenire l’antisfondellamento, con conseguenti ulteriori lavori di prevenzione antincendio.

Si è riscontrata inoltre la necessità di intervenire sull’impianto elettrico, in quanto non totalmente recuperabile a seguito degli interventi previsti nel progetto.

Pertanto l’amministrazione comunale ha stanziato ulteriori fondi per un importo di € 134.500 euro per mettere in sicurezza l’edificio scolastico.

Il complesso scolastico delle scuole Medie di Conselice puo’ essere considerato un esempio di architettura di pregio degli anni 60-70,  è composto da due edifici separati, uno già ristrutturato nel 2013; è stato  realizzato dalla Cooperativa Muratori e Cementisti di Conselice sul progetto redatto dall’Architetto Giuseppe Rustichelli.

L’intervento di miglioramento sismico comporterà una modifica architettonica dei prospetti a seguito dell’inserimento di controventi metallici esterni a vista.

La ditta che si è aggiudicata i lavori di miglioramento sismico e di adeguamento alle norme antincendio, a seguito di due gare pubbliche aperte, è la Edilimpianti srl di Milano.