I funerali si terranno martedì 8 settembre, alle ore 10, presso l’azienda di famiglia

Il Presidente di Coldiretti Ravenna, Nicola Dalmonte, a nome dell’intera Federazione provinciale, esprime profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore zootecnico Giuseppe Liverani, uomo di grande carisma, dirigente e consigliere della Federazione, nonché figura di riferimento per gli allevatori della nostra provincia avendo ricoperto negli anni importanti incarichi, anche a livello nazionale e regionale, all’interno dell’Associazione Italiana Allevatori. 

Titolare di uno storico allevamento di bovini da latte che conduceva insieme al figlio Luca nelle campagne alle porte di Ravenna, Liverani, 71 anni, lascia anche un’altra figlia e l’amata moglie. 

“Esprimiamo la più commossa e affettuosa partecipazione al dolore dei congiunti e degli amici per la scomparsa di Giuseppe, uomo dotato di grande umanità e voglia di fare, imprenditore capace, colonna di questa Federazione che lui stesso ha vissuto in tutte le sue articolazioni contribue​ndo alla crescita dei vari Movimenti, non ultimo quello dei ‘senior Coldiretti’ cui era particolarmente legato. La sua scomparsa – commentano il Presidente Dalmonte e il Direttore Assuero Zampini – rappresenta una grave perdita non solo per Coldiretti, ma anche per tutti coloro che operano nel settore zootecnico, per il quale, sin da giovane, ha fatto tantissimo trasmettendo poi la sua stessa, grande passione al figlio Luca”. 

I funerali si terranno martedì prossimo, 8 settembre, alle ore 10, presso l’azienda di famiglia. Da domani la salma sarà esposta presso la Camera mortuaria di Ravenna.