Lavori Hera

Durata dei lavori prevista circa 10 mesi, sarà rinnovata anche la rete dell’acquedotto. In arrivo le lettere Hera alle utenze con le istruzioni per gli allacci

In ottobre partiranno i lavori per il risanamento fognario della località Godo di Russi: in preparazione di questo intervento, Hera sta inviando in questi giorni una lettera ai cittadini con le informazioni su come regolarizzare gli scarichi fognari.

Le utenze che dovranno adeguare gli allacci per il collegamento alla rete di fognatura pubblica sono una settantina: nello specifico, si tratta di quelle residenti in via Faentina Nord, ai numeri civici dispari dal 145 al 317.

Nelle settimane successive i proprietari degli stabili interessati dall’intervento saranno poi contattati dagli incaricati di Hera, identificabili da documento di riconoscimento, per concordare il posizionamento esatto dell’allaccio fognario del fabbricato.

Progetto di risanamento da oltre un milione di euro

La durata preventivata dei lavori, che comporteranno un investimento di 720mila euro, è di circa 10 mesi, mentre la messa in esercizio dell’intervento è prevista entro il 2021.

L’importante intervento, previsto dalla normativa per tutte le interferenze tra canali di bonifica a reticolo idrografico superficiale e le reti fognarie esistenti sul territorio regionale, consiste nella realizzazione di nuove condotte e di nuovi allacci per eleminare le interferenze fra il sistema fognario, nello specifico lo Scolo Canaletta Vecchia Godo Monte, e per far confluire i reflui alla rete esistente e quindi al depuratore di Russi.

Le opere saranno completate con la bonifica di un tratto obsoleto di rete di acquedotto della lunghezza di 700 metri.