Auto (foto di repertorio shutterstock)

Il tribunale ha riconosciuto colpevole il 69enne ravennate, inchiodato dalle immagini delle telecamere

Investì per tre volte con l’auto, anche trascinandolo, un anziano che gli aveva prestato dei soldi, ora è stato condannato a 10 anni di carcere per tentato omicidio.

Come riporta il Corriere di Romagna in edicola oggi, martedì 15 settembre, l’uomo, un 69enne ravennate residente a Rimini, con precedenti, è stato inchiodato dalle immagini di alcune telecamere. Fortunatamente il 75enne forlivese investito se l’era cavata, mentre per il ravennate è arrivata la condanna, con pena ridotta di un terzo a causa della richiesta di rito abbreviato, accolta dal giudice per le udienze preliminari.