Colonnello Marco De Donno
COL. MARCO DE DONNO, COMANDANTE CARABINIERI RAVENNA

La presentazione

Oggi, giovedì 17 settembre, si è tenuta la presentazione del Colonnello Marco De Donno, nuovo Comandante Provinciale di Ravenna (in carica dal 7 settembre) il quale subentra a Roberto De Cinti. Ed è proprio con un aneddoto sul suo predecessore che comincia il discorso di De Donno: “De Cinti mi ha sempre chiesto di venire a conoscere Ravenna e ora avrò abbastanza tempo per conoscerla. Il primo impatto con la città è stato molto piacevole, ho avvertito grande sinergia con le istituzioni per poter lavorare serenamente e a favore della cittadinanza. Ho già incontrato il sindaco, il prefetto, il procuratore e gli uffici giudiziari.

L’Arma dei Carabinieri deve essere l’Arma del territorio, vicina ai cittadini, con il nostro lavoro siamo sempre dalla parte delle famiglie” afferma il nuovo Comandante.

“La priorità – continua – è garantire una costante presenza nei servizi a favore della collettività e, in questo particolare momento segnato dall’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19, è necessario mantenere alta la tutela per la cittadinanza”.

Curriculum

Marco De Donno, nato a Voghera il 6 luglio 1969, si è laureato in Scienze della sicurezza interna ed esterna (con un Master per esperti in Scienze della sicurezza e dell’organizzazione), dopodiché si è arruolato nell’Arma come ufficiale di complemento. Ha girato l’Italia dal Veneto fino alla Sicilia, tra le varie esperienze è stato Comandante del nucleo operativo e radiomobile a Mazara del Vallo dal 1993 al 1996, è stato caposezione dell’ufficio infrastrutture del Comando generale dell’Arma a Roma, dal 2011 al 2016 Comandante del reparto operativo del comando provinciale di Bologna e infine, fino a qualche giorno fa, ha ricoperto il ruolo di capo ufficio logistico e capo di Stato maggiore della Legione Veneto a Padova, fino alla nomina a Ravenna.

COL. MARCO DE DONNO, COMANDANTE CARABINIERI RAVENNA