Per il nuovo Sindaco di Faenza ha votato il 54,54% dei cittadini. Seggi aperti domani, lunedì 21 settembre, dalle 7 alle 15

Si è conclusa alle 23 di domenica 20 settembre la prima giornata della tornata elettorale autunnale, con il Referendum Costituzionale sulla riduzione dei parlamentari e le elezioni amministrative in diverse regioni e comuni italiani.

A Faenza, unico comune del ravennate al voto per eleggere il nuovo Sindaco, l’affluenza registrata alle 23 è stata del 54,54%, dato nettamente più alto rispetto al resto della Provincia, che si è fermata al 44,59% complessivo per quanto riguarda l’affluenza al voto per il Referendum Costituzionale.

Nel Comune di Ravenna si è recato alle urne esattamente il 42% degli aventi diritto, dato appena più alto della media regionale, ferma al 41,58%. L’affluenza nazionale, sempre alle 23, è invece del 39,51%. Alle 12 aveva votato il 12,25% (in Emilia-Romagna 14,16%, in provincia di Ravenna 15,46%), alle 19 il 29,70% (in Emilia-Romagna 32,98%, nel ravennate 34,63%).

Seggi aperti anche domani, lunedì 21 settembre, dalle 7 alle 15.