Una mascherina chirurgica poggiata su un banco di scuola (foto di repertorio)

Verificato dal personale di Ausl Romagna il rispetto delle disposizioni all’interno dell’istituto, quarantena solo per altre due maestre considerate contatti stretti

A seguito di attività di contact tracing svolta dall’Igiene pubblica di Ravenna, è emersa la positività a Covid-19 di un insegnante di una scuola primaria di Faenza.

Immediatamente il personale ha effettuato un sopralluogo presso le struttura verificando un rigoroso rispetto delle disposizioni finalizzate ad evitare contagi. Conseguentemente non sono stati individuati contatti stretti fra gli alunni.

Non è stato dunque previsto l’isolamento per gli alunni, ma l’effettuazione, per loro e per personale scolastico, di tampone a scopo prevalentemente conoscitivo. Sono state invece collocate in quarantena 2 maestre considerate contatti stretti.