Polizia locale (foto di repertorio)

Importante contribuito anche dei volontari ANC, Mistral e agenti Pinetali

Questa mattina, venerdì 16 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, la statale 16 adriatica è rimasta interrotta per consentire il passaggio della più importante competizione ciclistica d’Italia.

Hanno contribuito alla riuscita del servizio, che ha comportato la chiusura di oltre 120 intersezioni e la sorveglianza di tutte le strade interessate, 170 operatori (tra cui volontari ANC, Mistral, agenti Pinetali e colleghi di Polizia Locale giunti in supporto dai Comandi Unione Romagna Faentina, Russi e Comacchio).

Il Comandante del Corpo, Andrea Giacomini, ha dichiarato: “intendo esprimere i sensi della mia gratitudine a tutti i Volontari e al personale, per lo straordinario contributo fornito alla riuscita dell’evento”.