Attorno alle 3.30 la violenta esplosione che distrutto la banca e svegliato impauriti diversi cittadini. Banditi in fuga, indaga la Polizia

Esplosione violentissima che ha svegliato diversi cittadini attorno alle 3.30 della notte tra venerdì e sabato a Classe, dove una banda di malviventi avrebbe, secondo le prime informazioni, preso d’assalto il bancomat della BCC di via Zuccherificio. La deflagrazione ha completamente distrutto la banca generando ingenti danni e tanta paura negli abitanti della zona.

I banditi, presumibilmente in gruppo, una volta raccolto il bottino, che è in fase di quantificazione, si sarebbero dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce, mentre sul posto sono intervenute le Volanti della Polizia e dei Carabinieri. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Polizia di Stato di Ravenna.