Volante della Polizia (foto di repertorio)

I malviventi si sono dati alla fuga abbandonando le autovetture che erano state individuate attraverso il sistema di controllo varchi stradali SELEA

La Polizia di Stato, nel corso della serata di ieri, giovedì 29 ottobre, nel corso di un predisposto servizio di rafforzamento del controllo del territorio, predisposto dal Questore di Ravenna, dr.ssa Loretta Bignardi, e finalizzato a contrastare i reati di tipo predatorio, ha intercettato a Lugo due autovetture risultate oggetto di furto: una, il 22 ottobre 2020 a Bondeno (FE), mentre l’altra sottratta pochi minuti prima a Ravenna.

In entrambe le circostanze i due veicoli, una Nissan NOTE e una Chevrolet CRUIZE, erano stati sottratti ai legittimi proprietari in occasione di altrettanti furti in abitazione.

I poliziotti del Commissariato di Lugo sono riusciti ad individuare i due veicoli rubati attraverso il sistema di controllo varchi stradali SELEA.

Le due auto sono state intercettate a Lugo, in via Piratello, e dopo un inseguimento da parte degli agenti, le stesse sono state abbandonate dai rispettivi conducenti che sono riusciti a darsi alla fuga.

Il veicolo Chevrolet è risultato avere all’interno dell’abitacolo arnesi atti allo scasso e diversi profumi sottratti dall’abitazione ravennate.

Le due autovetture sono state sottoposte a sequestro per essere poi restituite ai legittimi proprietari.