Immagine di repertorio

Tre tunisini accompagnati in questura per le procedure di espulsione. Staccati anche due verbali per violazione della normativa anticovid

Quattro persone denunciate perchè irregolari sul territorio, tre delle quali di nazionalità tunisina e quindi accompagnate in Questura per le procedure finalizzate all’espulsione, due verbali per violazione della normativa anticovid, due sanzioni contestate ai sensi del nuovo Regolamento di Polizia Urbana per “comportamenti contrari al decoro e al quieto vivere”.

Questo, in sintesi, l’esito di controlli programmati nell’area dell’ex ippodromo di via Marani, posti in essere nel pomeriggio di ieri, giovedì 3 dicembre, che hanno impegnato una decina di agenti, appartenenti agli uffici sicurezza urbana e pronto intervento, coordinati da un ufficiale.

In particolare, i soggetti rintracciati all’interno della struttura erano privi di documenti per cui sono stati accompagnati nel Comando di piazza Mameli per le operazioni di identificazione.

Al termine delle stesse, tre di loro venivano presi in carico dalla Questura.