Autovelox (foto di repertorio Shutterstock.com)

Le collocazioni della settimana e del mese di Dicembre

Ogni mese e ogni settimana la Polizia di Stato, per invitare tutti i cittadini al rispetto del codice della strada e, soprattutto, per stimolarli al rispetto dei limiti di sicurezza e a moderare la velocità, pubblica le collocazioni di velox e telelaser. 

Dove sono i controlli della velocità questa settimana? 

Oggi, mercoledì 20 gennaio, i dispositivi di controllo saranno posti lungo il tratto ravennate della statale Adriatica.

Dove sono autovelox e telelaser nel mese di Gennaio?

Nel mese di gennaio i controlli della velocità tramite autovelox e telelaser saranno eseguiti nelle seguenti strade:

  • A Ravenna in via destra Canale Molinetto e viale Mattei,
  • A Coccolia in via Ravegnana,
  • A Gambellara sulla sp.3,
  • A Castiglione in via Ponte della Vecchia,
  • A Sant’Alberto in via Basilica-sp.24,
  • Ad Ammonite in via Santerno/via Ammonite sp.97.

Cosa succede se non rispetto i limiti?

Secondo l’Art. 142 C.d.S. le sanzioni previste per coloro che non rispettano i limiti di velocità sono le seguenti:

  • Fino a 10 Km/h in più rispetto al limite – sanzione pecuniaria prevista dal vigente Codice della Strada;
  • oltre 10 Km/h e fino a 40 Km/h rispetto al limite – sanzione pecuniaria prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 3 punti sulla patente;
  • oltre 40 Km/h e non oltre i 60 km/h rispetto al limite – prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 6 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi;
  • oltre 60 Km/h rispetto al limite – prevista dal vigente Codice della Strada e decurtazione di 10 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da sei a dodici mesi.

Le sanzioni sono aumentate per i neopatentati e per i conducenti professionali; inoltre ai sensi dell’Art. 195 CdS. l’importo della sanzione per le suddette violazioni commesse dopo le ore 22,00 e prima delle ore 07,00 è aumentato di un terzo.

Come vengono scelte le strade?

La scelta delle strade in cui effettuare il servizio si basa sull’incidentalità, sull’intensità di traffico, sulle segnalazioni e gli esposti dei cittadini e sui riscontri provenienti dai servizi d’istituto del Corpo.