I dati integrano e completano quelli presentati lo scorso dicembre in conferenza stampa

Anche la Polizia Locale della Bassa Romagna, insieme agli altri comandi provinciali, ha presentato i dati delle attività dell’anno appena chiuso approfittando della ricorrenza di San Sebastiano, patrono delle Polizie Locali che ricorre il 20 gennaio.

I dati vanno ad aggiornare e completare quelli presentati dalla PL lo scorso dicembre.

Nel 2020 i controlli hanno interessato 25.927 persone (equivalenti a circa un abitante su quattro della Bassa Romagna), mentre i mezzi controllati sono stati 22.122; le persone deferite all’autorità giudiziaria per reati commessi sono state 237, 18 i sequestri penali e 4 gli arresti.
L’attività ha incluso anche i controlli legati all’epidemia Covid-19, con circa 20.500 persone e 352 sanzioni (di cui 18 per il mancato uso delle mascherine); sono stati invece circa 12.600 i controlli negli esercizi commerciali e pubblici esercizi, che hanno portato a 9 sanzioni.

Sul fronte della sicurezza stradale, sono stati elevati 19.004 verbali, 32 casi accertati di guida in stato di ebbrezza e 4 sotto l’effetto di stupefacenti; le patenti ritirate sono state 48 e 322 i veicoli sottoposti a sequestro o fermo amministrativo. Gli incidenti stradali rilevati sono stati 383 (3 con esiti mortali).