Inizio previsto per il primo marzo, conclusione stimata entro il primo maggio: ecco le modifiche alla viabilità

Dal giorno 01/03/2021 inizieranno i lavori di rifacimento dei marciapiedi dei portici della Via Emilia e pertanto la viabilità sarà modificata. La conclusione è prevista entro il 01/05/2021.

Il costo complessivo dei lavori è di 85.000 euro, 70.000 euro finanziati dal Governo e 15.000 dal Comune.

Tipologia dei lavori

I lavori interesseranno la demolizione del marciapiede esistente con la messa in opera di linee sotterranee per la posa futura di linee elettriche da utilizzare in caso di sagre e feste, il rifacimento con nuovi cordoli in granito, la riasfaltatura e la posa di fittoni.

Modifiche alla viabilità

I lavori si svilupperanno in diverse fasi ma le modifiche alla viabilità resteranno invariate fino al completamento dei lavori.

I veicoli provenienti da Faenza e diretti a Imola saranno deviati in viale Umberto I in prossimità del primo semaforo; rientreranno sulla via Emilia nel tratto successivo ai portici, al terzo semaforo (all’altezza del Museo Civico).

I veicoli provenienti da Imola e diretti a Faenza percorreranno la via Emilia che, nel tratto interessato dai lavori, sarà a senso unico.

Il tratto di viale Roma, in prossimità della metà a valle di piazzale Roma, sarà chiuso al traffico (salvo residenti) in entrambi i sensi di marcia.

Il semaforo in prossimità del centro sociale/Museo Civico sarà posto in modalità lampeggio.

Il semaforo lato Faenza sarà in funzione, con tempistiche rimodulate per sopperire al traffico.

Il semaforo del centro non sarà in funzione.

Le forze dell’ordine presidieranno i tratti più critici, in particolare negli orari di concentrazione maggiore di traffico.

“Siamo consapevoli – ha spiegato il sindaco Luca Della Godenza – dei disagi che questi lavori arrecheranno a tutti i cittadini ed in particolare alle attività commerciali ed artigianali che operano sotto ai portici, ma i lavori di rifacimento sono necessari ed improcrastinabili perché i marciapiedi dei portici versano da tempo in pessimo stato”.