(Shutterstock)

Anche a Ravenna si voterà tra il 15 settembre e il 15 ottobre invece che in primavera

È stato approvato ieri, giovedì 4 marzo, dal Consiglio dei ministri il decreto legge che rinvia all’autunno le elezioni amministrative in programma la prossima primavera. Anche a Ravenna, quindi, come in tutti gli altri comuni coinvolti (tra cui, sempre in Emilia-Romagna, Bologna e Rimini), si voterà in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre.